Open Camera head

Open Camera: una fotocamera open source e ricca di funzioni avanzate (foto)

Leonardo Banchi

Gli appassionati di fotografia non possono certo accontentarsi, anche sul loro smartphone, di una applicazione pensata “per i comuni mortali”: se appartenete a questa categoria, e anche quando utilizzate il telefono per scattare non potete fare a meno di controllare manualmente effetti, esposizione, valore ISO e molto altro, dovete senza dubbio provare Open Camera.

La fotocamera per i fotografi

Open Camera è infatti un’applicazione che ai più classici effetti grafici, come il bianco e nero, l’effetto seppia o l’illuminazione neon, affianca la possibilità di configurare facilmente anche le impostazioni più avanzate della fotocamera, permettendo a chi abbia un po’ di pratica con queste impostazioni di trarre il massimo dall’obbiettivo del proprio smartphone.

LEGGI ANCHE: Google pubblica Arts & Culture sul Play Store, l’app per gli appassionati d’arte

A evidenziare fin da subito il target di questa applicazione è l’interfaccia, che a una prima occhiata non appare curata ed intuitiva come quella delle più famose app concorrenti: tuttavia, proprio grazie alla sua essenzialità, riuscirete ad avere tutte le opzioni più utili a portata di mano, assieme ad alcune informazioni normalmente non visibili, ma essenziali per la buona riuscita della foto, come l’attuale angolo di inclinazione del dispositivo.

La schermata delle impostazioni vi stupirà poi per la sua completezza: potrete infatti configurare Open Camera per utilizzare numerose feature come un timer con un conto alla rovescia vocale, lo scatto continuo, il riconoscimento dei volti e l’inserimento, all’interno dell’immagine, di un riquadro contenente informazioni su data, ora e luogo di acquisizione. A tutto questo, inoltre, si aggiungono possibilità di personalizzazione dell’interfaccia di scatto e di utilizzo dei tasti volume, supporto ai microfoni esterni e implementazione sperimentale delle Camera 2 API di Android 5.

Download gratuito

Open Camera è completamente open source, e distribuita attraverso il Play Store in modo gratuito e privo di pubblicità. Se volete sperimentare un modo più avanzato per scattare le fotografie con il vostro smartphone, quindi, potete correre a scaricare l’app utilizzando il badge per il download che trovate a seguire.

Google Play Badge