native clipboard head

Il copia & incolla diventa ancora più intelligente, grazie a Native Clipboard (foto)

Leonardo Banchi

Smartphone e tablet stanno soppiantando il computer per molti utilizzi, e diventando per numerosi utenti un importante strumento di scrittura. Se anche voi figurate in questa lista, quindi, vi sarà certamente capitato di trovarvi a gestire numerose parti di testo, e di desiderare di potervi affidare a un sistema più intelligente per il “copia & incolla” di quello integrato in Android.

Native Clipboard viene incontro proprio a questa necessità: grazie a questa applicazione gratuita potrete infatti recuperare rapidamente non solo l’ultimo testo copiato, ma tutti quelli che in precedenza avete desiderato “mettere da parte”.

Come gestire comodamente i propri appunti

Native Clipboard si occuperà infatti, ogni volta che copiate un testo inserito, di memorizzarlo in una piccola nota al suo interno. In questo modo, parti di testo che decidiate di copiare successivamente non sostituiranno quelle precedenti, ma andranno semplicemente ad affiancarsi ad esse.

Fornendo all’app i permessi di accessibilità, poi, potrete richiamare tutte le vostre note rapidamente con un doppio tap su una casella di scrittura, ed accedere rapidamente a tutti gli appunti scritti in precedenza.

LEGGI ANCHE: Note ed appunti semplici ed eleganti grazie a Bluenote

Le note memorizzate potranno in ogni momento essere gestite comodamente dal pannello dell’app: potrete infatti stabilire il numero di appunti da tenere memorizzati, ripulire la memoria dalle note presenti in qualunque momento, e ordinarle a vostro piacimento sfruttando anche un sistema di “pin” che contrassegneranno le note da mantenere permanentemente disponibili.

Download gratuito

Native Clipboard è completamente open source, e disponibile gratuitamente sul Play Store. Se volete semplificare il modo in cui utilizzate il vostro dispositivo per scrivere, quindi, potete installarla subito cliccando sul badge che trovate a seguire.

Google Play Badge