pool head

MediaFire vi aiuterà a condividere le vostre foto, con la nuova app Pool (foto)

Leonardo Banchi

Per condividere i vostri file in modo semplice ed efficiente, riuscite ad immaginare un partner più affidabile di MediaFire? Il servizio ha infatti da tempo realizzato un’applicazione apposita per Android, e da oggi le affianca anche una soluzione dedicata appositamente alle foto: Pool.

Condivisioni semplici ed efficaci

Grazie a Pool, infatti, potrete da oggi condividere fotografie con tutti i vostri amici, che siano possessori di smartphone Android o iOS, utilizzando un metodo particolarmente comodo e sicuro. Pool raggrupperà infatti automaticamente tutte le immagini scattate durante uno stesso evento (un viaggio, una festa o un ritrovo), permettendovi di inviarle a chi desiderate con un semplice swipe.

LEGGI ANCHE: Con FotoSwipe, basta un gesto per trasferire foto fra iPhone e Android

Anche la selezione dei contatti è più semplice di quanto accade generalmente: sarà l’app stessa, infatti, a riconoscere quali amici si trovavano nel vostro stesso luogo in una determinata occasione, e a suggerirvi i loro nomi per la condivisione delle immagini scattate. Naturalmente, niente vi impedirà di rimuovere alcuni contatti dalla selezione, o di aggiungerne di nuovi.

Le fotografie condivise con Pool non saranno ospitate sui server di MediaFire, ma recapitate direttamente ai destinatari, garantendo così una maggiore riservatezza. L’app, comunque, vi permetterà in qualunque momento di gestire le foto inviate e ricevute, visualizzando uno storico di tutte le operazioni effettuate.

Download gratuito

Pool è disponibile per tutti gratuitamente sul Play Store: potete scaricarlo sul vostro smartphone utilizzando il badge per il download che trovate a seguire.

Google Play Badge