tasker

La rimozione di Tasker dal Play Store è una delle cose più stupide mai fatte da Google! (aggiornato)

Nicola Ligas -

Tasker è un’app che risiede sul Play Store dall’alba dei tempi, e sebbene non sia certo tra le più user friendly, è senz’altro tra le più potenti mai realizzate, permettendovi, con un po’ di pazienza, di far fare di tutto al vostro smartphone. Da poche ore però, nonostante questa onorata carriera, Tasker non è più disponibile al download sul Play Store, perché l’app è stata rimossa, e come sempre senza tante spiegazioni.

Pent, lo sviluppatore di Taker, non ha infatti ricevuto alcun avviso prima della rimozione, e nella sua developer console è presente solo questo messaggio:

This app has been removed from Google Play for a violation of the Google Play Developer Programme Policy regarding Dangerous Products. Please review the Optimising for Doze and App Standby article, modify your app’s manifest and resubmit. More details have been emailed to the account owner.”

La cosa che aggiunge beffa al danno è che il motivo della rimozione risiederebbe in un “permesso pericoloso” che disabilita Doze nel manifest dell’app stessa (android.permission.REQUEST_IGNORE_BATTERY_OPTIMIZATIONS). Il problema è che la versione di Tasker presente nel Play Store non ha nemmeno questo permesso, che è possibile trovare soltanto in una beta pubblicata dallo sviluppatore sul suo stesso sito.

LEGGI ANCHE: Editoriale: tutti odiano Google

Probabilmente qualche utente di questa beta ha inviato un bug report che ha reso nota a Google l’esistenza di questo permesso, o forse è il malware scanner di Play Services ad averlo rilevato; qualunque sia la ragione, gli uomini di BigG non ci hanno pensato due volte, non hanno verificato la cosa, e hanno rimosso dal Play Store un’app che di fatto non aveva violato alcuna policy, e per di più senza preavviso.

Google si conferma insomma, per l’ennesima volta, un gigante sordo: uno che non solo si muove male, ma dal quale è difficile anche farsi sentire e che a sua volta non comunica.

Aggiornamento 18/11: Tasker è tornata sul Play Store. Non che ne dubitassimo, ma almeno l’assenza è durata poco.

Via: Android Police