Xposed Marshmallow

Rilasciato Xposed Framework per Marshmallow, ma non è tutto rose e fiori

Andrea Centorrino

Ci era stato promesso per il fine settimana, e così è stato: Xposed Framework v76 è disponibile per Android 6.0 Marshmallow. Lo sviluppatore rovo89, non con poche complicazioni, è riuscito anche questa volta nell’impresa, ma non aspettatevi un’esperienza priva di intoppi.

Difatti, se è vero che il grosso del lavoro è stato fatto, restano alcuni problemi che (probabilmente) verranno risolti col tempo:

  • Molti moduli necessitano di essere aggiornati, e servirà tempo affinché gli sviluppatori apportino le dovute modifiche
  • Al momento del rilascio, Xposed è stato testato solo con SuperSU installato (dm-verity e alcune regole SELinux sono disabilitate per non andare in conflitto con le modifiche apportate alla partizione di sistema)
  • Al momento l’accesso ad alcuni file di preferenze potrebbe venire bloccato da SELinux: rovo89 consiglia comunque di mantenerlo attivo e di dare priorità alla sicurezza anziché alla compatibilità
  • Non tutte le API di Xposed sono state testate: il boot va a buon fine senza messaggi di errore, ma alcune funzioni potrebbero necessitare di correzioni
  • Alcuni problemi potrebbero nascere dal compilatore JIT e “dall’ottimizzatore”, presenti solo in Marshmallow e pertanto dal comportamento (in combinazione con Xposed) inaspettato

LEGGI ANCHE: Volete Xposed? Ecco come installarlo su Lollipop

Aspettatevi dunque crash e comportamenti anomali durante l’utilizzo con la vostra ROM a base di Marshmallow. Potrete scaricare Xposed direttamente dal thread ufficiale su XDA, ma vi consigliamo di leggervelo per bene onde evitare qualche brutta sorpresa.

Via: XDA DevelopersFonte: XDA Developers Forum