Samsung-Galaxy-S6-edge-screenshots (13)

Le chiamate dei top di gamma Samsung possono essere intercettate

Nicola Ligas

Un gruppo di ricercatori è riuscito a portare a termine con successo un attacco di tipo man in the middle ai danni di alcuni top di gamma Samsung, tra cui Galaxy S6, S6 edgeNote 4.

La vulnerabilità risiede nella linea di chip “Shannon” impiegata in questi modelli, chip che gestisce le chiamate vocali, e che permette quindi l’intercettazione di queste ultime, previa connessione dello smartphone ad un ripetitore costruito ad hoc, che sfruttando un bug di detti chip riesce a modificarne il firmware in modo che le chiamate siano redirette ad un server che le registra. Tutto ciò avviene in maniera trasparente per l’utente, che può continuare fare e ricevere chiamate come al solito, senza accorgersi che nel frattempo è stato intercettato.

LEGGI ANCHE: Galaxy S6 scontato da Amazon

L’attacco è stato dimostrato su un Galaxy S6 edge, ma tutti i dettagli tecnici non sono stati resi noti, ma piuttosto è stata avvisata Samsung, che dovrebbe essere già al lavoro sul fix. Ne riparleremo quindi (speriamo) nel prossimo futuro.

Via: SamMobile
Samsung Galaxy Note 4

Samsung Galaxy Note 4

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Galaxy S6

Samsung Galaxy S6

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Galaxy S6 edge

Samsung Galaxy S6 edge

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Galaxy S6 Edge