saygus-v2

Saygus promette giorni, ma potrebbero essere settimane…

Nicola Ligas

Stiamo continuando a seguire la vicenda Saygus V SQUARED, uno smartphone portato al Mobile World Congress dello scorso marzo, che sembrava anche promettere bene, ma che è poi stato oggetto di così tanti rinvii da non poterli ormai più contare, che ovviamente hanno minato la fiducia nei confronti dell’azienda.

Saygus annuncia ora (rullo di tamburi), ulteriori ritardi, perché non sia mai che immetta sul mercato uno smartphone lontano dalla perfezione (che filosoficamente parlando è irraggiungibile, e l’azienda lo sta dimostrando – NdR). “Ci aspettiamo che i primi ordini siano spediti a giorni… ma potrebbero volerci un paio di settimane. Le certificazioni non sono ancora pronte, ma lo saranno presto.

Per scusarsi dell’attesa, nella spedizione saranno aggiunti dei regali non ben specificati, e proprio riguardo le spedizioni, alcuni clienti dovrebbero ricevere prima degli altri informazioni al riguardo, anche se non ci è ben chiaro a cosa sarebbe legata questa priorità.

Ormai dovremmo comunque essere alla stretta finale, ed in un modo o nell’altro vi faremo sapere come si chiuderà questa vicenda, curiosi più che altro di vedere quanto possa davvero “un razzo” uno smartphone arrivato con questa lentezza.

Fonte: Saygus
saygusSaygus V²