Android final

Google vuole progettare i futuri SoC per Android

Lorenzo Quiroli -

Google potrebbe presto creare un proprio SoC, lasciando la sua realizzazione ad un partner come Qualcomm, Samsung o MediaTek. È questa la notizia riportata da The Information, che traccia un parallelo con Apple, una delle poche aziende che progetta autonomamente i propri chip anziché adottare soluzioni già “inscatolate”.

Le intenzioni di Google sarebbero riassumibili in due punti: uniformare l’hardware, con un SoC approvato ufficialmente (parlare di sconfiggere la frammentazione però sarebbe esagerato e sensazionalistico) e al tempo stesso collaborare al fine di implementare componenti hardware necessarie per nuove funzionalità (si citano realtà virtuale e aumentata), in modo da avere quella maggiore integrazione tra software e hardware che è sempre mancata al robottino verde.

LEGGI ANCHE: Distribuzione Android di novembre 2015, ecco Marshmallow

Non abbiamo tempistiche riguardanti la realizzazione di questo progetto che comunque non è stato confermato ufficialmente, né sullo stato dei lavori. È presumibile pensare che se anche il tutto andasse in porto, serviranno svariati mesi affinché diventi realtà, anche perché allo stato attuale non sembra che Google abbia ancora trovato un partner con cui lavorare.

Via: The VergeFonte: The Information
qualcomm