siam 7x

Questo smartphone ha due schermi (uno e-ink) e riconoscimento biometrico dell’orecchio! (video)

Nicola Ligas

Si chiama Siam 7X, ed è un nuovo smartphone in cerca di fondi su Kickstarter, che si distingue dalla concorrenza grazie ad alcune caratteristiche piuttosto peculiari. Abbiamo infatti due schermi, di cui quello posteriore e-ink, sulla scia di YotaPhone, ed un sistema di autenticazione biometrica che non prevede l’uso del classico polpastrello, bensì del vostro orecchio.

Quest’ultimo non è poi così avveniristico come il nome potrebbe far pensare, e si basa sull’app Helix di Descartes Biometrix, che usa la fotocamera frontale per riconoscere l’orecchio del proprietario, in modo che solo lui possa ad esempio fare chiamate con il telefono, anche se non sappiamo dirvi quanto preciso sia questo meccanismo. Vediamo comunque le caratteristiche tecniche complete di Siam 7x:

  • Schermo frontale: 5” IPS HD (720 x 1.280 pixel)
  • Schermo posteriore: 4,7” e-ink qHD (540 x 960 pixel) a 16 livelli di grigio
  • CPU: MediaTek MT6735A octa-core a 1,3 GHz
  • Fotocamera posteriore: 16 megapixel
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel
  • Connettività: LTE, Wi-Fi ac, Bluetooth 4.0, IR, radio FM, OTG, dual SIM
  • Batteria: 2.100 mAh
  • Dimensioni: 142 x 70,6 x 8,9 mm
  • Peso: 170 grammi
  • OS: Android 5.0 Lollipop

Peculiarità a parte, siamo insomma su un modello di fascia medio-bassa, che per di più costa 420 o 470$ a seconda delle opzioni disponibili su Kickstarter, il che lo colloca invece nella fascia medio-alta del mercato. La campagna di raccolta fondi terminerà a fine novembre, ma in base a quanto riportato Siam 7X dovrebbe essere spedito già da dicembre, segno che la produzione dovrebbe essere già avviata (o che ci sarà un qualche “imprevisto” che la farà slittare).

Qui sotto trovate uno dei tanti video di presentazione che ci sono sulla pagina Kickstarter, cui vi rimandiamo se foste incuriositi dal progetto.

Via: Pocket-lint