puzzlephone

PuzzlePhone, lo smartphone un po’ modulare, arriva su Indiegogo (video)

Lorenzo Quiroli

Dopo il supporto al progetto dell’Unione Europea, PuzzlePhone, lo smartphone modulare che si oppone, ma non più di tanto, a Project Ara, compie un altro passo importante, iniziando la sua campagna di crowdfunding su Indiegogo. Il vantaggio di PuzzlePhone è sicuramente quello di poter aggiornare l’hardware del proprio smartphone per renderlo più moderno.

Non avrà però la stessa modularità di Project Ara dato che lo smartphone è diviso in tre blocchi: il primo formato da corpo, microfono, speaker e display, il secondo fatto da le componenti come SoC, memoria interna e RAM, e il terzo per la batteria.

LEGGI ANCHE: PuzzlePhone, il nuovo smartphone modulare

La ridotta modularità, inadatta al cambio dei moduli (servono delle viti per fissarli), serve giusto per mantenere lo smartphone moderno, ma non consente di certo la stessa flessibilità che Google mira a raggiungere con Ara. Potete finanziarlo dalla pagina ufficiale Indiegogo, partendo da 333$ e arrivando anche fino a 777$.

Via: Phonearena