nexus 6p bendgate

Nexus 6P sembra ancora un “tonno Rio Mare” in un nuovo bend test (video)

Nicola Ligas -

Riassunto delle puntate precedenti. La scorsa settimana uno youtuber (Jerry) aveva sottoposto Nexus 6P ad una serie di test (graffi, accendino, chiavi e da ultimo un bend test), evidenziando che lo smartphone sarebbe facilmente piegabile in due, proprio come iPhone lo scorso anno, un difetto divenuto noto come #bendgate.

La cosa non ha però convinto molti fan del Nexus, che hanno obiettato che i test precedenti a quello sulla piegatura avevano già compromesso l’integrità strutturale dello smartphone, portando come prova altri video in cui Nexus 6P non si piegava.

Jerry però si è sentito screditato, e per dimostrare la validità del suo video originale ne ha realizzato un secondo, che vi proponiamo qui sotto, dove tira fuori un Nexus 6P dalla confezione ancora intatta, lo accende per verificare sia tutto funzionante e poi lo piega. In due. Con relativamente poca fatica. Bendgate?

LEGGI ANCHEHuawei Nexus 6P in pre-ordine a 649€ su Amazon Italia

Difficile rispondere di no, e Jerry prova anche a dare una spiegazione del perché lo smartphone si pieghi con tanta facilità. Secondo lui ciò è dovuto alla scocca di alluminio che sta dietro il display, che non è propriamente agganciata al resto dello smartphone ed alle tante, piccole giunture di plastica usate internamente da Huawei, in luogo del metallo o altre giunture più robuste. Nel video in effetti è evidente che quei pezzetti di plastica si sono praticamente tutti rotti con facilità dopo aver applicato abbastanza forza al telefono, in particolare sul lato inferiore.

Sia chiaro che il bendgate non ha compromesso le vendite di iPhone 6 Plus lo scorso anno e probabilmente non cambierà nulla nemmeno per Nexus 6P, e non crediamo nemmeno ci sia particolare motivo di preoccuparsi, a meno che non siate soliti maltrattare davvero i vostri smartphone. Sta di fatto che il video in questione è difficilmente confutabile e che, almeno internamente, sembra abbastanza evidente che lo smartphone poteva essere realizzato meglio; non chiedeteci però di verificarlo in sede di recensione, perché non lo faremo.

video