Beats pill plus

Arriva la seconda app di Apple per Android, ma questa volta non la potrete infamare! (per ora)

Nicola Ligas

Dopo l’insuccesso, condito con forti polemiche e sfottò da parte della comunità Android, di Move to iOS, Apple ci riprova con una nuova app per Android: Beats Pill+.

Si tratta della companion app di un omonimo speaker portatile di Beats Audio, venduto anche da Apple, che però al momento non è disponibile qui da noi, proprio come l’app stessa, che non può essere scaricata dal Play Store italiano, e quindi non può essere recensita.

LEGGI ANCHESamsung ed Apple si confermano i più grandi produttori di smartphone al mondo

Considerando che il precedente Beats Pill è però disponibile in Italia, il successore potrebbe benissimo arrivare nel prossimo futuro, e con lui l’app in questione, che quindi potremo commentare, anche se in questo caso i commenti denigratori sarebbero probabilmente ancora più gratuiti. Basterà questo a fermarli? Ai posteri l’ardua sentenza (ma forse non occorrerà nemmeno attendere tanto).

Apple