Aperture Gallery (head)

Una giovane galleria in Material Design: Aperture Gallery (foto)

Leonardo Banchi

Le principali gallerie per Android sono ormai, spesso, ricche di moltissime funzioni e possibilità: dal riconoscimento facciale alla capacità di organizzare le immagini automaticamente, fino ad arrivare alle funzioni per eliminare le foto brutte. Come fare, però, se voleste semplicemente una galleria semplice e fluida, che metta solo le vostre foto al centro dell’attenzione, ma dall’aspetto comunque curato? La risposta è Aperture Gallery!

Semplicità e personalizzazione

Aperture Gallery è un’app per la galleria piuttosto “semplice”, nel senso positivo del termine: essa vi consentirà infatti di sfogliare le vostre foto e video organizzandoli secondo le cartelle nelle quali sono contenute, e ordinandole a vostro piacimento per nome o data di creazione.

LEGGI ANCHE: Samsung crea una speciale galleria insieme a Photobucket

Utilizzando Aperture Gallery potrete facilmente decidere quali cartelle includere o escludere dalla visualizzazione, ma soprattutto personalizzare a modo vostro l’interfaccia: oltre ad una modalità notturna, infatti, è presente la possibilità di selezionare i colori che dovranno caratterizzare l’aspetto dell’app, e anche di definire alcuni particolari come la visualizzazione di una piccola barra nella quale sarà scritto il numero di immagini presenti in un album.

Download gratuito

Aperture Gallery è ancora in stato di beta, e lo sviluppatore avverte che per questo potranno verificarsi piccoli bug (che siete quindi invitati a segnalare). Se volete metterla alla prova, però, potete già scaricarla gratuitamente utilizzando il badge per il download che trovate a seguire.

Google Play Badge