Nexus 6P Teardown

È meglio non rompere Nexus 6P, o la riparazione sarà dura: parola di iFixit

Nicola Ligas

iFixit ha smontato il nuovo Nexus 6P, e sebbene da una parte ne lodi la qualità costruttiva, dall’altra gli ha attribuito un punteggio di riparabilità davvero molto basso: 2 su 10, un’insufficienza come se ne vedono poche.

Lo smartphone è infatti ben assemblato, così bene che già aprirlo non è banale, ed anzi si rischia seriamente di danneggiare la copertura in vetro della fotocamera. Una volta aperto, la batteria è facilmente accessibile, sebbene saldamente incollata.

LEGGI ANCHE: La recensione di Nexus 6P di Marques Brownlee (foto e video)

Il problema maggiore nasce poi in caso di danno del display, ovvero il più comune: il display infatti non può essere raggiunto senza prima smontare il resto del telefono, il che rende la sua riparazione particolarmente difficile ed onerosa.

Sulla carta sembra quasi più facile che, in caso di assistenza in garanzia, vi venga sostituito lo smartphone piuttosto che riparato; e se non foste in garanzia allora la spesa potrebbe essere ingente. Potete intanto curiosare in tutto il teardown di iFixit grazie al box qui sotto.


Nexus 6P Teardown

Fonte: iFixit
iFixit