honor anniversario

Honor conferma Marshmallow per Honor 7, 6, 6+ e 4X, in Europa da gennaio 2016

Nicola Ligas

Nel festeggiare il proprio compleanno, Honor conferma l’aggiornamento a Marshmallow per i suoi principali modelli, dando come data indicativa gennaio 2016, e i primi mesi del prossimo anno.

A dicembre, Honor effettuerà i beta test su Honor 7, come già avevamo riportato nei giorni scorsi, e da gennaio 2016 dovrebbe partire il rollout per Honor 7, Honor 6+, Honor 6 e Honor 4X in Europa, attraverso il sito hihonor.com.

Vi faremo sapere le tempistiche precise per il nostro paese non appena saranno comunicate dall’azienda, mentre qui sotto riportiamo il comunicato ufficiale in merito al compleanno di Honor, che conferma anche l’aggiornamento ad Android 6.0.

Honor spegne la sua prima candelina

Il brand di telefonia mobile ripercorre i suoi primi 12 mesi di successi in Europa, soffermandosi sulle tappe salienti

Cinque modelli di smartphone e un sito di e-commerce dedicato nel giro di un solo anno

Milano, 29 Ottobre 2015 – Honor, il brand e-commerce di smartphone dedicati ai nativi digitali, festeggia il suo primo compleanno in Europa. Il brand di casa Huawei, infatti, si è affacciato sul mercato europeo nell’ottobre 2014, stravolgendo il settore mobile con il suo modello di business unico, incentrato sull’e-commerce. Honor è il primo brand di telefonia mobile a distribuire i propri prodotti online, attraverso il proprio negozio vMall e i propri partner, tra cui Amazon, bol.com, EURO, Alza, extreme digital, Komplett e Lelong.

Nell’arco dei suoi primi 12 mesi in Europa, Honor ha presentato 8 prodotti diversi, pensati per varie esigenze e tasche, puntando al pubblico dei nativi digitali, qui sotto i principali:

  • honor 6 (Ottobre 2014) – il primo smartphone di fascia alta di Honor che ha rappresentato il primo contatto del pubblico europeo con il nuovo brand.
  • honor 3C (Novembre 2014) – la scelta più indicata per i nativi digitali, più attenti al budget. Honor 3C è economicamente accessibile, con un design accattivante e racchiude tutto ciò che ti può servire nell’era digitale.
  • honor 4X (Marzo 2015) – lo smartphone definitivo per i gamers, un dispositivo potente, grazie a un processore 64-bit e una batteria a lunga durata.
  • honor 6+ ­(Marzo 2015) – il prodotto di punta del brand, che sfoggia una fotocamera doppia, con la quale ognuno di noi si trasforma in un fotografo professionista.
  • honor 7 (Agosto 2015) – l’ultima chicca della linea, uno smartphone di alta gamma dotato di un incredibile lettore di impronte digitali. Sold out entro un giorno dal lancio!

Una delle tappe più importanti del percorso di Honor è stata il lancio del proprio e-commerce dedicato, vMall. Lanciato in Europa lo scorso agosto, vMall è il principale contatto e-commerce per i clienti e i fan di Honor e Huawei. E’ qui che l’utente potrà trovare un’ampia gamma di prodotti top di entrambi i brand, oltre a offerte speciali limitate e vendite flash.

Honor si impegna a stringere partnership strategiche con i protagonisti della scena dei contenuti digitali. Le partnership costruite da Honor in Europa spaziano dai canali di vendita all’entertainment, ai servizi, alla tecnologia – e contribuiscono a creare un ecosistema in cui l’utente moderno dell’internet mobile possa immergersi completamente.

Lars-Christian Weisswange, Chief Engagement & Communications Officer di Honor WEU ha dichiarato: “Siamo davvero lieti dell’accoglienza riservata a Honor in Europa. Il nostro obiettivo è offrire un’internet experience mobile di livello superiore ai nativi digitali, e continueremo su questa strada ascoltando attentamente il feedback dei nostri clienti, e utilizzandolo come una guida per lo sviluppo di nuovi prodotti. Il cambiamento non ci spaventa. La nostra strategia si sta dimostrando vincente, e saremo entusiasti di svelare ancora più innovazioni sul fronte creativo in futuro”.

Attento nel cogliere quanto sia importante proporre ai propri fan i software più all’avanguardia, Honor si sta concentrando su un aggiornamento di Android Marshmallow. A dicembre 2015, Honor effettuerà i beta test sugli utenti di honor 7, e, da gennaio 2016 per tutti i primi mesi del prossimo anno, renderà disponibile l’aggiornamento per tutti gli utenti di honor 7 honor 6+, honor 6 e honor 4X d’Europa, attraverso il sito hihonor.com.

Honor è disponibile in 74 regioni e paesi del mondo, tra cui UK, Germania, Francia, Italia, Spagna e Paesi Bassi. Le spedizioni oltreoceano stanno crescendo fino a 3 milioni di unità, per un totale di 20 milioni durante la prima metà del 2015, un risultato di primo piano rispetto ad altri brand di telefonia e internet mobile cinesi.

Honor 6+

Honor 6+

confronta modello

Ultime dal forum: