Arrow Launcher (1)

Arrow Launcher di Microsoft si aggiorna e diventa sempre più completo (foto)

Leonardo Banchi

Abbiamo già avuto occasione di parlare di Arrow Launcher, un launcher per Android creato da Microsoft, che inizialmente riusciva a stupire solo per il suo autore: dopo vari aggiornamenti, però, esso ha raggiunto una maturità ben più marcata, e nonostante si trovi ancora nella fase di beta, la versione n° 7 dell’app è adesso in grado di affermare una propria identità e di presentarsi come possibile rivale per i più famosi launcher attuali.

Tradizionale, eppure moderno

Il concetto fondamentale dell’app è rimasto lo stesso presentato in origine, ma tutte le funzioni (e la fluidità) si sono evolute in modo da rendere Arrow Launcher un’app davvero interessante e adatta all’utilizzo quotidiano.

Le pagine che compongono la home sono cinque, ognuna delle quali può essere nascosta o mostrata a proprio piacimento, e impostata come pagina principale:

  • Apps, dove troveremo le app che usiamo più di frequente;
  • Recent, una pagina contenente app e notifiche recenti
  • Widgets, nella quale vanno… i widget!
  • People, contenente i un riassunto dei contatti recenti e collegamenti a rubrica e tastierino
  • Notes & Reminders, dove appuntare note e impostare promemoria

LEGGI ANCHE: LightLaunch, il launcher minimale che sorprende per le sue funzioni

Il piccolo menu richiamabile con uno swipe verso l’alto, invece, perde i contatti recenti (già presenti nell’apposita pagina), guadagnando al loro posto degli utili toggles per le impostazioni rapide (luminosità, WiFi, rotazione, ecc…).

Download gratuito

Arrow Launcher è ancora disponibile esclusivamente attraverso il canale beta dell’app. Per ottenerla, quindi, dovrete iscrivervi alla Community su Google+ ed aggiungervi al gruppo dei beta tester: solo successivamente, così, potrete scaricare l’app utilizzando il badge per il download gratuito che trovate a seguire.

Google Play Badge