Xiaomi Mi TV 3 - 17

Mi TV 3 è il televisore da 60” con display 4K di LG, che si fa in 2 per rendere “smart” gli altri (foto)

Nicola Ligas - Xiaomi presenta la terza generazione della sua smart TV, un prodotto così all'avanguardia che la sua base può rendere smart qualsiasi altro monitor / proiettore.

Giornata di novità molto particolari in casa Xiaomi, che dopo il refresh di qualche mese fa della precedente generazione, ha oggi presentato la Mi TV 3, un prodotto così interessante, che in realtà sono due.

Da un lato abbiamo un televisore modernissimo: un 60” 4K con display prodotto da LG, spesso al massimo 36,7 mm alla base e solo 11,6 mm nel resto del corpo. La cornice è interamente realizzata in alluminio, con un pattern diamantato, ed il retro è in metallo. Xiaomi vanta poi una serie di tecnologie per migliorare l’immagine, in particolare nelle scene in movimento, ma fin qui avrete solo un ottimo televisore; ciò che lo rende davvero smart è la sua base / speaker, venduta anche separatamente.

Il sistema audio e la main board della TV sono infatti separati dal corpo del televisore stesso, in modo da poter essere aggiornati più facilmente nel tempo, senza dover cambiare il pannello principale, che riveste il 70% del costo dell’intero prodotto.

Mi TV 3 mainboard - 15

In quella che sembra una normale soundbar, Xiaomi è riuscita a condensare non solo un sistema audio di alta qualità, composto da 2 dome tweeter e 4 mid-range subwoofer, con supporto Dolby virtual surround, ma anche tutto quello che trovereste, schermo a parte, in una normale smart TV, tanto che potrete collegare questo componente a qualsiasi monitor / televisore / proiettore per trasformarlo in pratica in una Mi TV.

Sul retro abbiamo 3 HDMI, 2 USB, 1 VGA, 1 Ethernet, e la presa per l’antenna. Sopra ci sono poi alcuni tasti per controllare la riproduzione, il volume ed i canali, ma il bello viene all’interno. Chip MStar 6a92 quad-core Cortex-A17 a 1,4 GHz, con GPU Mali-T760, 2 GB di RAM, 8 GB di memoria interna, Wi-Fi 802.11ac, e Bluetooth 4.1, ed ovviamente il sistema operativo, Mi TV basato su Android 5.1 Lollipop.

LEGGI ANCHE: Ninebot Mini, il segway di Xiaomi

Disponibilità e prezzo – Mi TV 3 è quindi disponibile in versione completa, con schermo e base, a 4.999 RMB, circa 690€. Se però vi accontentaste della sola main board, il prezzo di quest’ultima è di appena 999 RMB, circa 140€. Se poi voleste qualcosa di più, a 599 RMB (circa 80€) potrete avere il Mi Subwoofer e per altri 99 RMB (poco meno di 15€) c’è un telecomando Bluetooth con comandi vocali e sensore a 6 assi per usarlo come controller.

Xiaomi ha insomma realizzato un sistema molto modulare ma anche molto completo, peccato però che trattandosi di prodotti così particolari, non sarà facile averli in Italia, anche perché finora il sistema della Mi TV è sempre rimasto solo in cinese. Sperando che qualcosa possa cambiare, vi lasciamo con tante immagini che vi faranno venire una gran voglia di avere la Mi TV 3 nel vostro salotto.

Fonte: MIUI (forum)