LG-G4_Android-6.0-Marshmallow

LG G4 riceverà Marshmallow da settimana prossima, iniziando dalla Polonia

Lorenzo Quiroli -

Da settimana prossima inizierà il rollout di Android 6.0 Marshmallow su LG G4, che si candida così a diventare il primo smartphone non Nexus al mondo a ricevere l’aggiornamento. LG si conferma così in prima linea in materia di update, rafforzata ora dalla rinnovata partnership con Google nella realizzazione di Nexus 5X.

LEGGI ANCHE: LG G4 a 379€

Non si tratterà però di un rollout globale, ma così come accadde l’anno scorso per Lollipop su G3 si inizierà dalla Polonia, per scoprire eventuali bug e rilasciare poi l’update nel resto d’Europa, in Asia e in America successivamente. In ogni caso si potrà installare manualmente non appena il file KDZ per il modello H815 sarà pubblicato su forum come quello di XDA. A seguire trovate il comunicato stampa ufficiale in lingua inglese di LG che annuncia l’aggiornamento.

LG G4 È IL PRIMO SMARTPHONE A RICEVERE L’AGGIORNAMENTO AD ANDROID 6.0 MARSHMALLOW

I possessori di LG G4 saranno i primi al mondo a ricevere l’aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow, la nuova versione del sistema operativo Android. L’aggiornamento sarà disponibile in Polonia a partire dall’inizio della prossima settimana, e a seguire negli altri mercati europei, asiatici e americani.

Il nuovo aggiornamento Android offre una serie di funzionalità pensate per migliorare ulteriormente la user experience, fra cui:

  • semplificazione dei permessi, con un controllo maggiore e costante (e non solo al momento dell’installazione) sulle informazioni a cui le applicazioni possono avere accesso
  • maggiore flessibilità nell’inibizione delle notifiche audio attraverso due modalità separate: Silenzioso per bloccare qualsiasi suono, oppure Non Disturbare per consentire notifiche prioritarie come sveglia e appuntamenti in agenda
  • modalità Sospensione (nota anche come “Doze”) per interrompere le app in standby quando il dispositivo non è in uso, e aumentare significativamente la durata della batteria

“Lavorando a stretto contatto con Google, LG ha avuto la possibilità di mettere Android 6.0 a disposizione dei possessori di G4 prima di qualsiasi altro concorrente,” ha affermato Chris Yie, vice president e head of marketing communications di LG Mobile Communications Company. “Nonostante la velocità non sia l’unico fattore necessario per garantire un ottimo servizio, rappresenta sicuramente un’ulteriore conferma dell’attenzione che LG riserva ai propri clienti.”

Maggiori dettagli sulla disponibilità dell’aggiornamento ad Android M verranno annunciati successivamente a livello locale.