Puzzle Phone colori

PuzzlePhone muove passi in avanti grazie al supporto dell’Unione Europea (video)

Lorenzo Quiroli

Quando parliamo di smartphone modulare il nostro pensiero va a Project Ara, anche se esiste pure PuzzlePhone, meno ambizioso almeno per il momento ma completamente europeo essendo Circular Devices un’azienda finlandese. PuzzlePhone ha ottenuto dei fondi dall’Unione Europea come parte del programma di ricerca ed innovazione Horizon 2020.

Da notare come anche ora Circular Devices non voglia sbilanciarsi più di tanto sul suo progetto e infatti non abbiamo ancora tante informazioni riguardanti il suo funzionamento, se non quelle che vi avevamo dato in un precedente articolo.

Con i soldi ricevuti il progetto PuzzlePhone potrà essere ulteriormente sviluppato, ma servirà del tempo: si tratta di un’azienda molto giovane che sta trovando ora la sua identità e i prossimi mesi ci diranno qualcosa in più al riguardo.

Fonte: PuzzlePhone