PPSSPP

PPSSPP si aggiorna con il supporto ad Android TV, ed un nuovo store per app homebrew

Andrea Centorrino

Android TV e gli emulatori di vecchie console sembrano un connubio perfetto per gli amanti del retrogaming, ed a pensarla così sembrano essere anche gli sviluppatori di PPSSPP, l’emulatore per PlayStation Portable di Sony, il cui ultimo aggiornamento porta ufficialmente il supporto alla piattaforma Google.

L’aggiornamento 1.1 introduce ufficialmente il supporto ad Android TV ed all’architettura ARM64. Inoltre, è stata aggiunta la possibilità di ruotare lo schermo per quei (pochi) giochi che supportano l’orientamento verticale. A completare il quadro, troviamo il multiplayer ad-hoc, il supporto ai salvataggi per le app PSP homebrew, e la solita sfilza di miglioramenti delle performance, sia grafiche che audio.

LEGGI ANCHE: L’emulatore Game Cube Dolphin se la cava alla grande su NVIDIA Shield

In aggiunta, è stato inserito uno store per app homebrew, che al momento include solo alcuni titoli (di cui forse il primo è il più famoso):

  • Cave Story
  • PSP-Flower
  • rROOTAGE
  • Yellow Rose of Texas
  • Planet Hively
  • Suicide Barbie
  • Trigonometry Wars
  • Chuckie Egg
  • Breakout
  • Attack of the Mutants

Non è chiaro che genere di gioco sia Suicide Barbie, ma nel caso in cui qualcuno di voi lettori lo provasse, ce lo faccia sapere nei commenti. Come sempre, PPSSPP è gratuito, ma è disponibile anche in versione a pagamento da 4,99€ per incentivarne lo sviluppo: potrete accedere alle relative pagine del Play Store cliccando sui badge sottostanti.

Google Play Badge

Google Play Badge

Fonte: Android Police