hazy stonex

Stonex One perde il supporto del team Hazy

Emanuele Cisotti -

Non ci sarà nessun contributo da parte del Team Hazy all’interno di Ciao OS. Sembra che al contrario di quanto annunciato qualche mese fa, infatti, nessun componente del team di Hazy è entrato mai effettivamente all’interno del team di Stonex e abbia attivamente contribuito allo sviluppo del firmware Ciao OS per Stonex One.

L’annuncio viene fatto dal team con un post su Google+ dove vengono riportate le seguenti parole:

“Il team Hazy annuncia ufficialmente la fine della collaborazione con Stonex.
Non siamo arrivati ad un accordo che mettesse entrambe le parti in condizioni ottimali di lavorare.
Il team Hazy augura un enorme in bocca al lupo a +STONEX ONE​”.

#hazy #breaktherules #breakthecollaboration #stonexone

Hazy

Un messaggio limpido e senza rimpianti quello del team, anche se il tag #breakthecollaboration e l’immagine allegata (quella in apertura) fanno pensare che la rottura non sia stata particolarmente “amichevole”. Ad avvalorare questa tesi anche un post all’interno del gruppo chiuso di Facebook dei supporter Stonex, dove Davide Erba (CEO di Stonex) rispondeva ad alcuni possessori dello smartphone che chiedevano appunto dove fosse finito il contributo Hazy all’interno di Ciao OS. Le risposte erano vaghe e sembravano accollare le colpe al team di sviluppatori, asserendo che se volessero contribuire al firmware avrebbero potuto farlo.

Peccato per la fine di una collaborazione fra due realtà italiane interessanti e speriamo che entrambe possano trovare nuovi spunti per i loro sviluppi futuri. Abbiamo contattato Stonex e aggiorneremo il post in caso di novità.

Fonte: Hazy (Google+)
stonex