google-glass-magic-leap

Google brevetta degli ologrammi per i Glass

Lorenzo Quiroli

Vi ricordate questo video prodotto da Magic Leap, l’azienda su cui Google ha investito centinaia di milioni di dollari? Forse tutto ciò diventerà presto realtà, o almeno è un passo più vicino ad esserlo. BigG ha infatti depositato una nuova richiesta di brevetto per mostrare ologrammi su un display montato sul viso, una definizione che ci ricorda tanto i Google Glass.

Gli ologrammi andranno a creare una realtà aumentata, anche se le possibilità fornite non sono ancora chiare in questo caso. Giochi? Informazioni di interesse mentre camminiamo in una città? Le variabili in gioco sono davvero tante in casi come questi e capire esattamente cosa abbia in mente Google non è facile al momento.

LEGGI ANCHE: Project Aura e gli wearable di Google

Forse la collaborazione con Magic Leap sarà la mossa giusta per garantire una piattaforma che possa espandersi anche tra il grande pubblico, visto che dopo il ritiro della Explorer Edition il team di Google si è concentrato soprattutto al fine di creare una Enterprise Edition destinata ai clienti aziendali.

Fonte: Techcrunch