Pixel C

Pixel C ufficiale: il primo tablet Android convertibile costruito da Google (foto)

Nicola Ligas -

Lo avevamo anticipato ieri, ma oggi Google lo ha reso ufficiale: parliamo di Pixel C, il primo tablet / notebook convertibile con Android, da non confondere che i Chromebook Pixel conosciuti finora, con Chrome OS.

  • Schermo: 10,2” a 2.560 x 1.800 pixel, 500 nit
  • CPU: NVIDIA X
  • RAM: 3 GB LPDDR4
  • Memoria interna: 32 / 64 GB
  • OS: Android 6.0 Marshmallow
  • Connettività: USB Type-C

Il design del tablet ricorda molto quello dei Chromebook Pixel, compresa la barra colorata con i colori di Google, che vi indicherà il livello di carica se ci farete un doppio tap sopra.

La tastiera si aggancia magneticamente al tablet, sia quando la vorrete usare come cover che come tastiera, ma non ci sono pogo-pin, dato che la connessione al tablet è Bluetooth. Inoltre Google promette aggiornamenti software ogni 6 settimane.

Disponibilità e prezzo – Pixel C arriverà entro Natale, al prezzo di 499$ per il solo tablet da 32 GB e 599$ per la versione da 64 GB. La tastiera è a parte, e costerà 149$. Prezzi e disponibilità precisi per il mercato italiano saranno annunciati appena disponibili. Per restare aggiornati, potete lasciare i vostri dati sulla pagina ufficiale.