BlackBerry Priv CEO John Chen

BlackBerry Priv (Venice) si mostra nelle mani del CEO John Chen

Andrea Centorrino -

La conferma di ieri dell’esistenza di BlackBerry Priv (nome in codice Venice), lo smartphone dell’azienda canadese caratterizzato da una tastiera fisica e dalla presenza di Android a bordo, non ha purtroppo portato con sé la conferma delle caratteristiche tecniche, o nuove foto ufficiali: durante un’intervista con la BNN canadese però, il CEO di BlackBerry John Chen si è fatto riprendere con un Priv in mano, rivelando qualche dettaglio.

Come previsto, BlackBerry Priv ha uno schermo da 5,5″ curvo lungo i bordi, in maniera simile ai Galaxy S6 della serie edge, ed è stata confermata la presenza di un SoC Qualcomm (probabilmente Snapdragon 808). La tastiera a scomparsa QWERTY sarà sensibile al tocco, in maniera simile al BlackBerry Passport, in modo da poterla utilizzare come touchpad.

LEGGI ANCHE: BlackBerry Passport e Silver Edition con Android

Lo smartphone dovrebbe venire rilasciato entro l’anno, ad un prezzo ancora non comunicato (ma del resto, molti dettagli mancano ancora all’appello).

Via: Phone ArenaFonte: BNN
BlackberryBlackBerry PrivBlackBerry Venicevideo