google play services

Google rilascia l’SDK di Play Services 8.1 per prepararsi a Marshmallow

Lorenzo Quiroli

Google annuncia oggi la fine del rilascio di Google Play Services 8.1, che ormai si è diffuso sui dispositivi Android a sufficienza: così, da oggi è disponibile il suo SDK, che permetterà agli sviluppatori di sfruttare le nuove API introdotte in quest’ultima versione.

La novità principale è la compatibilità con il sistema di permessi di Marshmallow. Se volete che la vostra app che usa Play Services sia compatibile con Android 6.0 allora dovrete aggiornarla utilizzando l’ultimo SDK di Play Services.

LEGGI ANCHE: Gli sviluppatori sorridono con Play Services

Ci sono poi dei miglioramenti agli inviti, ora più personalizzabili da parte degli sviluppatori, ma anche la possibilità di implementare nella propria app Android Wear le mappe in modalità ambient in modo da risparmiare batteria, miglioramenti a Nearby e una nuova API per Play Games.

Fonte: Google