google-final

Google sotto indagine dell’antitrust anche negli USA, sempre a causa di Android

Nicola Ligas

Dopo le indagini della UE con l’accusa di abuso di posizione dominante con Android, per favorire la diffusione dei propri servizi, Google dovrà subirne anche in terra domestica.

Secondo quanto riportato da Bloomberg, gli Stati Uniti sembrano pronti a seguire le orme del nostro continente, con la Federal Trade Commission che avrebbe già raggiunto un accordo con il dipartimento di giustizia per avviare un’indagine su Android. Membri dell’FTC si sarebbero già incontrati con dei rappresentati di altre aziende, che ovviamente avrebbero confermato che Google dà priorità ai propri servizi tramite Android.

LEGGI ANCHE: Perché la UE è contro Google, e come reagirà

Non si tratta né della prima, né probabilmente dell’ultima volta che un’azienda del mondo informatico viene accusata di una cosa simile, e la stessa Microsoft, che adesso starà facilmente dalla parte dell’accusa, è stata a sua volta imputata per motivazioni simili in merito ad Internet Explorer.

Vedremo comunque se e come il caso sarà formalmente avviato dall’antitrust USA e quale sarà di preciso la reazione di Google.

Via: 9 to 5 Google