street control roma - 2

Le multe a Roma si fanno con 20 smartphone Motorola! (foto)

Nicola Ligas -

I Vigili di Roma fanno un passo avanti nella tecnologia ed uno indietro nel tempo. Si parte infatti con 20 smartphone Motorola, attivi già da oggi, che potranno essere utilizzati sia per la ricerca in tempo reale di eventuali irregolarità sui veicoli circolanti, collegandosi anche al database della Motorizzazione Civile, che per redigere in tempi record un verbale ai danni dei loro conducenti.

Non è difficile capire perché uno smartphone possa velocizzare simili operazioni: grazie al GPS ed alla fotocamera è possibile effettuare scatti geolocalizzati, e con la connettività alla rete la trasmissione elettronica della multa è praticamente immediata. Questo significa che non ci sarà più il classico fogliolino rosa (o di altri colori) sul parabrezza, ma la “sorpresa” arriverà a casa del malfattore in seguito.

Come mai abbiamo quindi parlato di “tuffo nel passato”? Date un’occhiata alle immagini degli smartphone in questione qui sotto, e lo capirete anche da soli: chissà se saranno aggiornati a Marshmallow?

Ringraziamo Sergio per la segnalazione.

Fonte: Polizia Roma Capitale