Samsung logo final 2

Samsung prevede un nuovo calo nell’ultimo trimestre

Lorenzo Quiroli

La situazione economica di Samsung continua a destare preoccupazione negli investitori: l’azienda coreana ha infatti diminuito del 6% le sue aspettative per il Q3 2015, ossia il periodo trimestrale che si chiuderà con la fine di settembre.

Certo, 5,68 miliardi di dollari di guadagno dei quali 1,7 miliardi grazie alla divisione mobile sono molto di quanto tanti altri produttori possano vantare, ma allo stesso tempo il settore smartphone non cresce più, limitato dal fatto che i top di gamma dell’azienda abbiano sempre meno successo, insidiati da soluzioni più economiche specialmente in Cina e India dove la concorrenza ha mosso decisi passi in avanti negli ultimi anni.

LEGGI ANCHE: Samsung lavora sui nuovi Galaxy A3, A5 e A7

È quindi presto per parlare di una crisi in casa Samsung, anche perché l’azienda non vende solo telefoni e può contare su una grande disponibilità economica, ma farà bene a non sottovalutare questi segnali.

Via: PhandroidFonte: Koreatimes