Xiaomi Mi Pad

Un nuovo Mi Pad viene certificato in Cina: ma se non avesse Android?

Nicola Ligas

Era da tempo che non sentivamo parlare di Xiaomi Mi Pad 2, dato che, come spesso accade, le voci in merito dalla Cina sono come dei fiammiferi: bruciano forte all’inizio, ma poi si spengono in breve tempo. La conferma di oggi sembra però qualcosa di più, dato che un nuovo tablet Xiaomi è passato al vaglio del 3C Quality Certification Center cinese, segno che non dovrebbe mancare troppo tempo al lancio ufficiale, e che comunque c’è dell’arrosto sotto al fumo.

Purtroppo non ci sono dettagli tecnici da svelare grazie a questa certificazione, ma stando a Pan Jiutang, analista di IHS, il nuovo tablet di Xiaomi potrebbe avere Windows 10, e dovrebbe arrivare a breve.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi 4c il 22 settembre

Tendenzialmente saremmo portati a non credere ad una versione Windows di Mi Pad 2, considerando anche che l’azienda cinese si è sempre proclamata fedele ad Android a dispetto della “collaborazione” con Microsoft, ma il germe del dubbio è duro da estirpare e considerando che Xiaomi ha fissato un evento per il 22 settembre, forse a breve ne sapremo di più.

Via: GizmoChina
Xiaomi Mi Pad

Xiaomi Mi Pad

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Xiaomi Mi PadXiaomi Mi Pad 2