cerberus

Cerberus continua ad annullare le licenze a vita gratuite

Lorenzo Quiroli

Vi abbiamo già parlato della vicenda riguardante Cerberus, la famosa app antifurto per il vostro smartphone, le cui licenze gratuite a vita, regalate tempo fa con lo scopo di farsi un po’ di pubblicità, ora sono diventate licenze gratuite per tre anni.

Cerberus infatti ha capito con un colpevole ritardo di non poter mantenere queste licenze gratuite a vita. Così, negli ultimi giorni a molti utenti è stata recapitata una mail di avviso come questa:

cerberus licenza

Se anche non sapete l’inglese, il significato è facilmente intuibile: la licenza non sarà a vita poiché ciò non è sostenibile, ma scadrà dopo tre anni di servizio gratuito, con inclusa la data in cui dovrete pagare per continuare ad utilizzare Cerberus.

Insomma, se avete potuto usufruire fino ad ora di Cerberus gratuitamente è meglio che iniziate a prepararvi all’acquisto o ad abbandonarlo una volta per tutte. L’alternativa può essere Google Device Manager, anche se Cerberus offre decisamente più impostazioni e funzionalità rispetto allo strumento gratuito di Google.

Fonte: Droid-Life