Marshall London - 10

Marshall London, la nostra anteprima (foto e video)

Giuseppe Tripodi

Quando abbiamo chiesto al PR di Marshall perché avessero deciso di realizzare uno smartphone, ci ha spiegato che dal loro punto di vista, dopo l’iPod nessuna azienda ha prodotto più nulla di rivoluzionario nel campo della musica. Ecco quindi il perché di Marshall London, primo smartphone dell’azienda che spicca per un’attenzione per il comparto musicale mai vista in nessun altro dispositivo.

Le attenzioni per gli audiofili si vedono ancor prima di sbloccare il dispositivo: in alto abbiamo ben due jack audio (il cui volume è regolabile separatamente) e il cosiddetto M button, ossia un tasto che avvia subito il player musicale, senza neanche passare dalla schermata di sblocco. Inoltre, il volume si regola non con il classico bilanciere ma tramite una rotellina, che offre un maggior controllo sul volume dell’audio. Non mancano, ovviamente, due speaker frontali e anche il design è molto curato: un mix di finta pelle e oro, da veri rocker.

Sex, drugs and... long battery life?
Sex, drugs and… long battery life?

Le specifiche tecniche sono da medio gamma e includono un display da 4,7″ HD, SoC Snapdragon 410, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria espandibile. Anche in questo caso, però, un’attenzione particolare è stata posta all’aspetto musicale, con DAC Wolfson (WM8281).

LEGGI ANCHE: Marshall si è alzata una mattina e ha detto: “Sai cosa, facciamo uno smartphone Android!”

Passando al comparto software, inutile specificare che Marshall ha realizzato il proprio player musicale, in grado di riprodurre canzoni dalle cartelle locali, ma anche da qualsiasi servizio di musica in streaming (Spotify, Deezer e quant’altro: basta installare l’apposita app). Inoltre, l’azienda ha specificato di aver incluso praticamente qualsiasi tipo di codec audio, in modo che gli audiofili più incalliti possano riprodurre i brani in alta qualità senza alcun problema. Infine, il sistema operativo è basato su Android 5.0.2 e presenta un’interfaccia leggermente personalizzata da Marshall.

Marshall London è in preordine anche in Italia al prezzo di 549€: nell’attesa di poterlo provare più a lungo, date un’occhiata ai nostri scatti e alla video anteprima di seguito.

anteprimaifaIFA 2015video