Gigaset ME Pro 08

Gigaset ME / ME Pro / ME Pure: la nostra anteprima (foto e video)

Nicola Ligas -

Sapevamo che Gigaset sarebbe stata ad IFA, ma non ci aspettavamo che l’azienda che molti di voi assoceranno a cordless ed affini, arrivasse invece con una proposta Android molto studiata ed interessante. Anzi, con tre proposte: Gigaset ME, Me Pure e ME Pro.

Li avrete magari già conosciuti sulla carta in un nostro articolo di poche ore fa, ma avendo partecipato al loro evento di lancio qui ad IFA 2015, abbiamo voluto osservare da vicino il top dei gamma dei tre, Gigaset ME Pro, che comunque condivide le linee guida di design con gli altri due.

LEGGI ANCHEHuawei Mate S in buone foto dal vivo

Dobbiamo dire che Gigaset sembra essersi mossa bene, realizzando uno smartphone bello da vedersi e dotato di tutti i comfort: speaker sul lato inferiore, lettore di impronte digitali sul retro, design un minimo ricercato, ed una personalizzazione software non eccessiva (ma comunque è assente il drawer). Interessante la soluzione di non includere la capsula auricolare e di trasmettere l’audio attraverso il vetro.

Sembra in lavoro di un’azienda che bazzichi da un certo tempo nel mondo Android, ed invece è una new entry che ha confezionato un trio di smartphone per tutte (o quasi) le tasche, e senza particolari rinunce, che per di più arriveranno in Italia nei prossimi mesi. Da tenere d’occhio insomma, e niente di meglio per iniziare a farlo che dare uno sguardo alla nostra anteprima.

Gigaset ME Pro

Gigaset ME Pure

Gigaset ME

Gigaset ME Pro vs OnePlus 2

Sample fotocamera

anteprimaifaIFA 2015video