Cyanogenmod

Cyanogenmod prova a risolvere il problema di autonomia di Lollipop

Lorenzo Quiroli -

Mobile radio active è forse il bug più odiato di Lollipop, perché va ad intaccare un aspetto a cui teniamo molto, ovvero l’autonomia del nostro smartphone. Google lo ha riconosciuto dopo vari mesi e ha promesso un fix in Android 6.0 Marshmallow, ma CyanogenMod potrebbe fare anche meglio, risolvendolo nel giro di pochi giorni.

In sostanza il problema consiste nel fatto che il sistema non manda la radio in stato di sleep dopo una connessione, lasciandola attiva e consumando così molta batteria. Secondo lo sviluppatore di CyanogenMod che ha architettato la soluzione, il bug è dovuto a NetworkManagementService.java, il quale scarta la notifica di sleep della radio che, rimanendo accesa, consuma la preziosa batteria del vostro dispositivo.

LEGGI ANCHE: CyanogenMod fa il punto su StageFright

Il commit è stato aperto su Gerrit Code e ora il codice andrà verificato dal team e poi testato, ma se tutto andasse bene potrebbe essere incluso nelle prossime nightly di CyanogenMod nei prossimi giorni; chissà che anche Google non possa attingere a questa soluzione se davvero funzionasse.

Ringraziamo Lorenzo Ori e Stefano (AK) per la segnalazione