Samsung Galaxy Getty Final

Samsung starebbe già sperimentando Snapdragon 820, ovviamente per Galaxy S7

Nicola Ligas -

Il divorzio tra Samsung e Qualcomm che ha portato all’abbandono dello Snapdragon 810 in favore dell’Exynos 7420 sui top di gamma dell’azienda coreana di quest’anno, sarebbe stata solo una separazione consensuale, per poi riunirsi nel prossimo futuro.

Samsung starebbe infatti già sperimentando a fondo lo Snapdragon 820 per valutarne l’impiego o meno nel Galaxy S7 ed in chissà quanti altri smartphone.

Al momento non c’è niente di definitivo, ma è chiaro che per Qualcomm sarebbe come una prova di affidabilità riuscire a convincere uno dei suoi più importanti clienti ad impiegare il nuovo SoC, cosa che potrebbe dare una “botta di fiducia” anche agli altri.

LEGGI ANCHESensore ISOCELL per Galaxy Note 5 ed S6 edge+

Lo Snapdragon 820 non è infatti ancora stato del tutto annunciato, anche se l’azienda ha già evidenziato sia la sua CPU ed ISP che il DSP, in preparazione probabilmente di un annuncio più formale del processore, che debutterà comunque solo il prossimo anno. Ricordiamo che si tratterà del primo SoC high-end Qualcomm basato su architettura ARM Cortex-A72, con processo costruttivo a 14 nm, GPU Adreno 530 e modem LTE Cat. 10 integrato.

È in ogni caso ancora molto presto per parlare di Galaxy S7, e sicuramente torneremo sull’argomento processore più e più volte prima del suo lancio.

Via: SamMobile
qualcommSamsung Galaxy S7