ZTE Axon Mini annuncio

ZTE Axon Mini, lo smartphone Android con Force Touch, passa dal TEENA (foto)

Andrea Centorrino -

Il mese scorso vi parlammo del nuovo dispositivo di fascia media appena presentato da ZTE, Axon Mini: se le varie specifiche tecniche potevano renderlo un telefono come tanti altri, una in particolare lo rendeva “speciale”; parliamo di una tecnologia simile al Force Touch di Apple, che potrebbe trovare in un dispositivo Android la sua prima implementazione su smartphone.

Grazie al TEENA, ovvero l’ente di certificazione degli apparati elettronici cinese, possiamo mostrarvi un’immagine del dispositivo in questione (che trovate a fine articolo) e presentarvi le caratteristiche tecniche (quasi) complete:

  • Schermo da 5,2″ OLED con risoluzione 1.080 x 1.920 (424 ppi)
  • Tecnologia Force Touch
  • Processore octa core da 1,5 GHz
  • 3 GB di RAM
  • 16 GB di memoria interna, espandibile sino a 128 GB tramite microSD
  • Fotocamera frontale da 8 megapixel
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel (o più)
  • Connettività 4G LTE
  • Android 5.1.1 Lollipop
  • 150 grammi di peso
  • 7,9 mm di spessore

LEGGI ANCHE: Cos’è il Force Touch e come averlo su Android grazie ad Xposed

Come dicevamo, questo ZTE Axon Mini potrebbe diventare il primo smartphone con tecnologia Force Touch ad essere immesso sul mercato: tuttavia, con la presentazione di iPhone 6s il prossimo mese, e la presentazione di Huawei Mate S / 7S il 2 settembre, ZTE potrebbe perdere il primato, a maggior ragione che nessun prezzo è finora trapelato.

ZTE Axon Mini TEENA

Via: Phone ArenaFonte: Mobipicker
Force TouchZTE Axon Mini