cerberus

Alcune licenze premium di Cerberus a vita stanno scadendo (aggiornato)

Lorenzo Quiroli -

Cerberus è da sempre l’antifurto più conosciuto su Android, almeno prima che Google lanciasse il suo Android Device Manager (Gestione Dispositivi Android, in italiano), ben più limitato in quanto a funzionalità ma con il vantaggio di essere completamente gratuito e preinstallato su tutti gli smartphone.

In passato però Cerberus ha regalato a diversi utenti licenze a vita gratuite che però sembrano essere state ritirate e sono ora in scadenza:

cerberus scadenza

L’avviso di scadenza appare nell’interfaccia web e non all’interno dell’app per il momento. Se cliccato, l’avviso riporta alla pagina PayPal dove possiamo comprare una licenza per 4,99€.

Possiamo capire che per una piccola azienda il peso di queste licenze possa diventare insostenibile: è un problema particolarmente frequente per gli sviluppatori indipendenti, quello della monetizzazione a distanza di tempo. Certo, forse Cerberus avrebbe dovuto pensare prima di regalarle come licenze a vita o quantomeno offrire uno sconto sul prezzo ai suoi clienti.

Aggiornamento: lo sviluppatore ha rilasciato una dichiarazione dicendo sostanzialmente di aver dovuto revocare le prime licenze gratuite date durante una promozione anni fa poiché non era più possibile sostenerne i costi. Le licenze regalate scadranno dopo tre anni secondo quanto riportato. Se avete una licenza a vita ottenuta gratuitamente quindi, è molto probabile che anche la vostra possa scadere nei prossimi mesi.

Fonte: AndroidPolice