Niantic Labs

Ingress e Field Trip non sono più di Google: Niantic Labs va per la sua strada

Nicola Ligas

Niantic Labs lascia Google, e non per passare sotto Alphabet, ma per veleggiare per conto proprio. La divisione che ha lanciato due famosi progetti come il gioco Ingress e l’app Field Trip diventa infatti del tutto autonoma da Google, anche se quest’ultimo rimane comunque suo partner e finanziatore.

Niantic chiede pertanto ai suoi utenti il permesso di ricevere i loro dati di Ingress da Google; nel caso vogliate opporvi a questo trasferimento di informazioni, seguite i passi descritti sul sito ufficiale www.ingress.com/optout.

Ingress è stato scaricato oltre 12 milioni di volte ed ha circa 250.000 giocatori spari per tutto il mondo, che hanno virtualmente percorso tutti assieme la distanza che separa la terra dal Sole, giocando a caccia di portali.

Niantic promette di raggiungere sempre più persone, anche con nuovi progetti, pertanto se voleste restare informati sulle sue attività, da oggi è meglio che facciate riferimento al sito dell’azienda, ora indipendente.

Fonte: Niantic Labs
Alphabet