Google+ Plus icona

Google+ 6.1 si prepara per la nuova gestione dei permessi di Android M, e saluta Foto

Nicola Ligas

Con Android M sarà possibile negare in maniera precisa e selettiva i permessi a ciascuna app, ma per evitare che queste possano esibire comportamenti impredicibili, gli sviluppatori dovranno anche aggiornarle di conseguenza, e Google+ dà il buon esempio.

L’apk di Google+ 6.1 ha infatti già inserito un sacco di avvisi in caso di rimozione dei permessi, tra cui fotocamera, contatti, posizione e accesso alla memoria.

LEGGI ANCHEGoogle chiarisce cosa succederà dopo la dipartita di Google+ Foto

A questo proposito, il nuovo Google+ è anche più leggero del precedente, passando da 28 MB a 21,1, a causa della perdita di codice relativo a Foto, che ormai è un’app a sé stante.

A parte questo comunque, non ci sono grosse differenze per noi utenti, quindi come sempre la scelta è vostra: download immediato o attesa del Play Store.
Google Play Badge