Xiaomi-Redmi-Note-2-official-images (6)

Primo benchmark per Xiaomi Redmi Note 2 Prime (foto)

Andrea Centorrino -

Questa mattina, a Beijing, Xiaomi ha annunciato il nuovo Redmi Note 2 e la sua variante “Prime“, che presenta un SoC Mediatek leggermente più performante: di questa versione è appena apparso in rete un primo benchmark, che vi presentiamo in questo articolo.

Per prima cosa, è bene ricordare con che dispositivo abbiamo a che fare: Redmi Note 2 è uno smartphone dal rapporto qualità/prezzo incredibile, che per soli 11o euro (in Cina) offre

  • Schermo: 5,5” full HD
  • CPU: MediaTek Helio X10 (MT6795)
  • RAM: 2 GB LPDDR3
  • Memoria interna: 16 / 32 GB
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel Samsung camera, PDAF, 0,1s focus
  • Fotocamera frontale: 5 megapixel f/2.2
  • Connettività: Wi-Fi ac, LTE
  • Dimensioni: 152 x 76 x 8,25 mm
  • Peso: 160 grammi
  • Batteria: 3.060 mAh removibile e con Quick Charge 2.0
  • OS: MIUI 7 basata su Android 5.0 Lollipop

LEGGI ANCHE: Xiaomi vince tutto: Redmi Note 2 con 5,5” full HD, Helio X10 e 13 megapixel per soli 110€

La variante Prime, per 140 euro, offre 32 GB di memoria ed un SoC MediaTek MT6795T, che presenta una frequenza di clock di 0,2 GHz maggiore rispetto alla controparte più economica, per un totale di 2,2 GHz. Il benchmark è stato eseguito con AnTuTu, e mostra una punteggio superiore rispetto a Meizu MX4 ed a Samsung Galaxy Note 4: ben 48.983 punti. A seguire, la galleria con gli screenshot (in cinese) del benchmark.

Via: GizmoChinaFonte: MyDrivers
Xiaomi Redmi Note 2 Prime