Samsung galaxy note final

“Grosso è meglio”. E se non foste convinti, Samsung vi fornisce anche 7 validi motivi.

Nicola Ligas

Si avvicina il lancio dei nuovi phablet Samsung, al secolo Galaxy Note 5 e Galaxy S6 edge+, e come spesso accade in questo periodo dell’anno, la casa coreana ci ricorda quanto sia bello averne uno.

Sono sette le ragioni principali per cui preferire uno schermo più grande; sette ragioni più o meno pretestuose, ma che potrebbero sciogliersi come neve al sole di fronte alla parola “padellone”, un aggettivo che basta a scoraggiare molti utenti dall’acquisto di un tablet.

Che siate quindi amanti o meno di questa categoria, ecco le sette ragioni di Samsung che potrebbero farvi cambiare (o meno) idea:

  • Migliori foto: una preview più ampia vi farà comporre un’inquadratura migliore.
  • Registrare video: potremmo dire semplicemente idem come sopra, ma aggiungiamo anche che il ritocco è più facile su schermi più grandi (il che vale anche per il punto precedente).
  • Leggere di più, fare di più: dalla navigazione alla lettura di ebook, più spazio significa più contenuti, al punto che potrete dividerlo in due con il multiwindow.
  • Email e messaggistica: non solo più spazio per i contenuti, ma anche per la tastiera, rendono più semplice scrivere del testo, che sia per email o messaggi.
  • Fare affari: grazie alla S Pen è più facile scrivere memo, prendere appunti sui documenti o disegnare, ed anche senza una penna, le app dedicate a scrivere a schermo sono più semplici ed efficaci.
  • Guardare film: dobbiamo davvero spiegarla questa?
  • Giocare: idem come sopra (di nuovo), con in più il bonus che i controlli onscreen avranno più spazio a loro disposizione.

Samsung definisce gli smartphone dei dispositivi “ibridi”, in cui uno schermo più grande gioca un ruolo fondamentale, ricordando poi che “più grandi e migliori cose stanno per arrivare…”

Fonte: Samsung
Samsung Galaxy S6 edge Plus