nextbit

Lo smartphone di Nextbit sarà un top di gamma intorno ai 350$

Lorenzo Quiroli -

Nextbit ha deciso di buttarsi nel settore smartphone: vi abbiamo parlato pochi giorni fa delle intenzioni di questa compagnia di cui avevamo sentito in merito alla partnership con Cyanogen Inc per Baton. Oggi abbiamo qualche dettaglio in più da darvi su questo primo prodotto, che costerà tra i 300 e i 400 dollari.

LEGGI ANCHE: Nextbit produrrà uno smartphone

Escludendo frasi di circostanza come “Sapremo risolvere problemi critici degli smartphone di oggi” senza poi specificare a cosa si riferisca, Tom Moss, ex ingegnere di Google a capo di Nextbit, ha dichiarato che ogni top di gamma Android dovrebbe costare tra i 300 e i 400$ e avrà CyanogenMod, o forse un’altra ROM (anche su questo punto Tom è stato piuttosto vago).

Gli utenti Android non sono disposti a dare i 300$ in più che gli altri pagano ad Apple per il marchio

Tom Moss

Apple ha dominato la fascia alta, spiega Moss, nonostante specifiche inferiori ad altri smartphone con Android. Questo secondo lui è dovuto al fatto che l’esperienza finale conta più della lista delle caratteristiche e in fondo su questo non possiamo dargli torto. Samsung, l’unico vero concorrente di Apple ad usare Android, riesci a stare a galla solo grazie ai miliardi spesi nel marketing, sempre secondo Moss.

Nextbit promette quindi qualcosa di semplice con la stessa strategia adottata da OnePlus e nel caso italiano da Stonex: uno smartphone con caratteristiche da top di gamma ad un prezzo conveniente.

Fonte: Engadget