google glass business enterprise

Tutti i dettagli sui nuovi Google Glass che non potrete avere

Lorenzo Quiroli - I Google Glass 2.0, o meglio Google Glass EE, arriveranno già dall'autunno, ma non sperate di poterli avere facilmente

Dopo un periodo di ripensamento del prodotto, i Google Glass sono pronti a tornare in una forma molto diversa rispetto a quella che avevano quando ci hanno lasciati. A parlarcene approfonditamente è il Wall Street Journal, che parla di una disponibilità, o meglio di una distribuzione, fissata già in autunno. Volete comprarli? Non potrete, con tutta probabilità.

Come abbiamo già sentito in passato infatti sarà una Enterprise Edition, destinata ai clienti business, in particolare nel settore sanitario, manifatturiero ed energetico, e non venduta al pubblico. Questo eliminerà le preoccupazioni riguardanti la privacy per il momento mentre Google penserà a risolvere il problema. Quanto bisognerà aspettare per poter vedere i nuovi Glass in commercio anche per i comuni mortali? Almeno un anno. Non aspettatevi nemmeno una presentazione, perché BigG sta già distribuendo il modello agli sviluppatori in modo che questi possano adattarlo alle esigenze di una specifica azienda.

LEGGI ANCHE: Nuovi Google Glass saranno ripiegabili e più resistenti

Parliamo però dell’hardware, cambiato radicalmente rispetto allo scorso anno: processore Intel, maggiore autonomia (due ore in più rispetto ai primi Glass) estendibile con battery pack che può essere collegato magneticamente. Il prisma inoltre è mobile e orientabile sia in orizzontale che in verticale. Sarà inoltre possibile attaccare i Glass ad altri occhiali (ricordate la collaborazione con Luxottica?), mentre a lato ci sarà anche un pulsante fisico.

Se stavate quindi aspettando con ansia i nuovi Glass sarete felici di apprendere l’alto numero di miglioramenti all’hardware, ma per ora non potrete metterci sopra le mani. Certo, se questo modello avesse successo, BigG potrebbe riprovare il rilancio dei Glass per tutti, stavolta con una notevole esperienza in più in questo campo rispetto a qualche anno fa.

Fonte: WSJ
Google Glass