samsung-bloatware

Gli utenti cinesi potranno cancellare il bloatware di Samsung. Ma voi no!

Nicola Ligas

Una delle lamentele più classiche nei confronti di Samsung riguarda l’eccessiva presenza di bloatware nei suoi smartphone. Software inutile o comunque sponsorizzato, spesso non removibile, del quale gli utenti farebbero volentieri a meno.

Ad onor del vero, le cose sono abbastanza cambiate con Galaxy S6, che presenta meno software del passato, lasciando all’utente la libertà di installare contenuti aggiuntivi a piacimento, o comunque permettendo di rimuovere/disattivare quelli già presenti.

Detto questo, gli utenti cinesi a quanto pare non si accontentano ed hanno fatto causa a Samsung in merito a 20 applicazioni precaricate in Galaxy Note 3 (N9008S); ed hanno anche vinto.

LEGGI ANCHESamsung e MasterCard insieme per portare Samsung Pay in Europa

Samsung sarà quindi obbligata a fornire una patch che permetta la rimozione di dette app, entro la fine di agosto. E non finisce qui, perché Samsung Cina ha dichiarato che lascerà cancellare (e non solo disattivare) le “applicazioni indesiderate” anche sui dispositivi più nuovi.

Non è che adesso partiranno cause simili in tutto il mondo? (Dove devo firmare? NdR)

Via: PhandroidFonte: Korea Times
Samsung Galaxy Note 3

Samsung Galaxy Note 3

confronta modello

Ultime dal forum: