OnePlus 2 foto - 12

OnePlus 2: la nostra anteprima (foto e video)

Nicola Ligas -

Subito prima dell’evento per i fan che OnePlus ha tenuto oggi a Milano, siamo riusciti a provare per un po’ OnePlus 2, non certo abbastanza per farci un’impressione esaustiva, ma quel che basta per potervelo almeno mostrare nelle sue principali funzioni.

Le caratteristiche tecniche dello smartphone sono note, ma le andiamo comunque a ribadire rapidamente

  • Schermo: 5,5” full HD
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 810 (v2.1)
  • RAM: 3 / 4 GB LPDDR4
  • Memoria interna: 16 / 64 GB eMMC 5.0
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel con laser autofocus e OIS
  • Fotocamera frontale: 5 megapixel
  • Batteria: 3.300 mAh
  • Dimensioni: 151,8 x 74,9 x 9,85 mm
  • Peso: 175 grammi
  • OS: Android 5.1.1 Lollipop con OxygenOS

Manca l’NFC, perché secondo indagini dell’azienda questa tecnologia viene usata da pochi utenti ed al più una volta al mese (in Italia forse è difficile dargli torto, ma in un’ottica di lungo periodo e per il mercato americano, forse un piccolo sforzo in più poteva valere la pena).

LEGGI ANCHE: OnePlus 2: caratteristiche, disponibilità e prezzo

In compenso quest’anno le StyleSwap cover sono state subito annunciate, e le trovate anche nelle foto qui sotto, e dovrebbero essere disponibili per tutti. Il materiale usato, per lo più legno e kevlar, è giusto uno strato superficiale, il resto è plastica, ma del resto è logico, altrimenti la cover sarebbe stata più pesante e meno flessibile, e già OnePlus 2 è abbastanza pesante anche per uno smartphone della sua stazza (pensate che LG G4 pesa 20 grammi meno, per esempio).

Altra particolarità è il pulsante laterale per cambiare manualmente lo stato delle notifiche (nessuna, con priorità, tutte), che va a sostituirsi a quello software, in modo da non creare confusione. È una cosa che gli utenti iPhone già conosceranno, ed in effetti non è una cattiva pensata, perché anche senza nemmeno accendere il display, potrete in pratica mettere lo smartphone silenzioso.

OnePlus One vs OnePlus 2 foto - 7

Passando invece al lettore di impronte digitali, altra novità di questo secondo modello, dobbiamo dire che dalle nostre prove siamo piuttosto soddisfatti: la configurazione è semplice, è rapido nel riconoscere il dito, ed ha sbagliato solo una volta su una dozzina abbondante di tentativi che abbiamo fatto, il che non è male. Unica pecca: serve praticamente solo a sbloccare lo smartphone, e data l’assenza di NFC, difficilmente servirà mai a molto altro (ma saremo ben lieti se OnePlus aggiungesse qualche funzione in più, ad esempio l’accesso ad alcune app previa autenticazione).

Per il resto abbiamo la OxygenOS 2.0 nel suo primo debutto pubblico: un sistema molto vicino alla stock, ma con alcune personalizzazioni interessanti, come il pannello sulla sinistra in home, che raccoglie app e contatti più usati, oltre a tutti i widget che volete. Abbiamo poi un gestore dei permessi in stile Android M (meno raffinato e completo, a dire il vero, e funzionante solo sulle app non di sistema), la possibilità di personalizzare un po’ il tema grafico, scegliendo tra chiaro e scuro e cambiando colore degli “accenti”, la personalizzazione dei pulsanti fisici (finalmente abbastanza luminosi) o della NavBar, la possibilità di riordinare i quick setting, e Maxx Audio con una nuova applicazione, molto ben fatta. Di default, abbiamo la tastiera SwiftKey, ma ovviamente potrete installare quella che preferite.

Per il resto abbiamo un display che sembra molto luminoso e con elevati angoli di visione, che nella nostra prova non ha perso un colpo, una fotocamera con un’interfaccia affine abbastanza alla Google Camera, ma comunque con qualcosa in più, come Clear Image, ed una qualità costruttiva generale che vede buoni miglioramenti rispetto al primo modello, dando maggiormente la sensazione di un prodotto di premium.

Trovate praticamente tutto questo e altro nella video anteprima qui sotto, ma non fatevi ingannare dallo sfondo: non eravamo su un campo da calcio, bensì in uno scantinato abbastanza buio, pertanto perdonate le luci ed il rumore di sottofondo, ma erano inevitabili.

Foto OnePlus 2

Foto StyleSwap Cover OnePlus 2

OnePlus One e OnePlus 2

OnePlus One

OnePlus One

confronta modello

Ultime dal forum:

OnePlus 2

OnePlus 2

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
anteprimavideo