OnePlus 2 official render - 7

OnePlus 2 annunciato ma solo in realtà virtuale, lo potrete toccare dall’11 agosto (foto e video)

Nicola Ligas -

OnePlus 2 è stato svelato con la presentazione più originale della storia, tenutasi in realtà virtuale grazie a Cardboard (ma non solo), peccato solo che l’orario (le 4 del mattino) non fosse troppo congeniale a noi italiani.

Se ve la foste persa, non potremo farvela rivivere con delle semplici parole (ma potete sempre provare l’app), ma almeno vi diremo tutto ciò che di importante c’è da sapere, cominciando dalle caratteristiche tecniche di OnePlus 2, in buona parte già note:

  • Schermo: 5,5” full HD
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 810 (v2.1)
  • RAM: 3 / 4 GB LPDDR4
  • Memoria interna: 16 / 64 GB eMMC 5.0
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel con laser autofocus e OIS
  • Fotocamera frontale: 5 megapixel
  • Batteria: 3.300 mAh
  • Dimensioni: 151,8 x 74,9 x 9,85 mm
  • Peso: 175 grammi
  • OS: Android 5.1.1 Lollipop con OxygenOS

Il design di OnePlus 2 non è una vera rottura con il passato, ma è comunque più rifinito, con un profilo metallico, pur senza rinunciare alle cover posteriori intercambiabili, StyleSwap. E non dimentichiamoci anche dell’USB Type-C, il cui cavo è reversibile da entrambi i lati, e viene anche fornito un adattatore per utilizzare tutti gli accessori attuali, sprovvisti del nuovo connettore, con OnePlus 2.

Il lettore di impronte anteriore, con un pulsante centrale che ricorda altri smartphone, non è in realtà cliccabile, ma è di tipo capacitivo, come i due tasti al suo fianco.

Lo smartphone è anche dual SIM, per il mercato internazionale, una cosa che pensavamo potesse rimanere limitata alla sola Cina, e che invece a quanto pare sarà disponibile per tutti, tramite due nano SIM.

Lateralmente c’è uno slider che permette di commutare rapidamente lo stato delle notifiche: tutte, con priorità, nessuna; una cosa che gli utenti iPhone più o meno capiranno. Rimane il dubbio di cosa succede cambiando stato via software: è stata del tutto inibita la possibilità o lo slider potrebbe trovarsi nella posizione sbagliata?

LEGGI ANCHEOnePlus 2: primi hands-on

La vera novità è però il debutto ufficiale di OxygenOS, dato che la ROM che avevamo provato mesi fa era a malapena un abbozzo. Abbiamo adesso un sistema più completo, che ovviamente aspetteremo di giudicare dopo averlo provato, ma che ha sulle spalle il non banale compito di far dimenticare la Cyanogen OS, che tra i suoi alti e bassi è stata comunque parte in causa nel successo di OnePlus One.

Interessante poi la scelta di non spingersi fino alla risoluzione QHD, forse anche per contenere ulteriormente il prezzo e non incidere maggiormente sull’autonomia.

Disponibilità e prezzo – OnePlus 2 sarà in vendita dall’11 agosto al prezzo di 399€ per il modello con 4 GB di RAM / 64 GB di memoria interna. In seguito arriverà anche quello da 3 GB di RAM /16 GB di memoria interna, per 339€. Lo smartphone disponibile sempre tramite un sistema ad inviti, che avevamo già illustrato in precedenza. E complimenti a OnePlus per aver confezionato anche quest’anno un ottimo prezzo, e per non far passare mesi tra presentazione e lancio.

OnePlus 2

OnePlus 2

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
video