Moto X Style - 11

Motorola Moto X Style, i primi hands-on (foto)

Giuseppe Tripodi -

Motorola ha appena annunciato i suoi nuovi smartphone e, per quest’anno, abbiamo ben due Moto X. In particolare, quello di fascia elevata si chiama Moto X Style, anche se c’è già chi lo chiama Moto X Pure, ossia col suo nome statunitense.

Così come per gli altri dispositivi presentati, anche e soprattutto questo top di gamma punta su software semplice e reattivo, fotocamera e, ovviamente prezzo. Come già annunciato, sarà disponibile da settembre a 399$ e sarà acquistabile (almeno negli USA) su Motorola.com, Amazon e BestBuy.

LEGGI ANCHE: Motorola Moto X Style: il top di gamma che stavate aspettando? (foto)

I colleghi di TheVerge e Engadget hanno già avuto modo di fare qualche test e le prime impressioni sono più che buone: questo Moto X Style è veloce e scattante, Android Lollipop è praticamente stock e le personalizzazioni si limitano alle solite, apprezzate app di Motorola come Moto Assist, Moto Display e Moto Actions.

Anche al livello estetico questo Moto X Style sembra convincere: il retro in pelle del modello provato è molto gradevole e i bordi davvero minimi danno l’idea di non trovarsi davanti un display da 5,7″. Nel complesso sembra più piccolo rispetto a come ce lo aspetteremo e in quanto a dimensioni non si distanzia molto rispetto ai vari smartphone da 5,5″.

LEGGI ANCHE: Motorola Moto X Style: fotocamera messa alla prova dai severi test di DxOMark

Infine, sembra che Motorola abbia finalmente imparato la lezione e dato la giusta importanza alla fotocamera: dai primi test l’interfaccia e lo scatto sembrano decisamente reattivi, ma non potremo dare un giudizio completo fino a quando non lo proveremo.

Nell’attesa, non ci rimane che lasciarvi con le prime foto e video da oltreoceano.