dirty unicorns s5

Dirty Unicorns con Android 5.1.1 su Galaxy S5 (guida)

Lorenzo Quiroli

Se volete provare qualcosa di nuovo sul vostro Galaxy S5, gli sporchi unicorni, meglio noti con il nome inglese Dirty Unicorns, sono pronti ad accogliervi. Si tratta di un firmware alternativo basato sull’AOSP, anche se inizialmente nato da una costola della AOKP e passato poi a OmniROM con KitKat.

La ROM è basata su Android 5.1.1 ed è riportata come stabile, quindi tutto dovrebbe funzionare (in caso di bug potete segnarlarli direttamente allo sviluppatore. Per ulteriori informazioni, link al download e guida all’installazione potete visualizzare il thread sul nostro forum raggiungibile dal badge sottostante.

badge-forum (1)