APK Extractor head

Come estrarre i file APK delle app installate sul vostro dispositivo: APK Extractor (foto)

Leonardo Banchi

Il Play Store è sicuramente un ottimo modo per gestire installazioni ed aggiornamenti delle app sui nostri dispositivi Android, ma in molti casi, per le più disparate motivazioni, esso non è sufficiente, e bisogna ricorrere all’utilizzo degli APK.

L’utilizzo di questi file permette infatti di provare sul vostro smartphone un’app classificata come incompatibile, o di non perdere la possibilità di usare un’applicazione recentemente rimossa dallo store, ma espone al rischio di introdurre all’interno del proprio dispositivo app potenzialmente dannose, a causa dell’impossibilità di verificare, in molti casi, l’affidabilità della fonte che ha condiviso il file. Il modo più semplice per aggirare questo problema? Estrarre il file APK direttamente da uno smartphone in nostro possesso, utilizzando APK Extractor.

Come utilizzare APK Extractor

APK Extractor vi permetterà infatti di selezionare una qualunque applicazione installata su un dispositivo, e generare da essa un file APK, pronto per essere copiato ed installato su un altro smartphone o tablet.

LEGGI ANCHE: Come installare APK da PC con APK-Popup

Utilizzare APK Extractor è molto semplice: aprendo l’app, vi troverete infatti di fronte l’elenco di tutte le applicazioni del vostro dispositivo, e sarà sufficiente un tap su una di esse per avviare l’estrazione del file di installazione, che sarà salvato in una cartella specifica. In alternativa, se lo scopo finale è condividere il file con un’altra persona, potete selezionare attraverso la freccia a destra l’opzione di condivisione, avviando in seguito all’estrazione la finestra per l’invio del file.

Download gratuito

APK Extractor è un utile strumento, semplice ed efficace, che non richiede operazioni particolari (né permessi di root) per essere utilizzato. A seguire trovate quindi il badge per il download gratuito ed una galleria di immagini!

Google Play Badge