opera max

Aggiornamento Opera Max: adesso sarà possibile gestire le connessioni delle singole app

Andrea Centorrino

Opera Max, il software dell’omonima società norvegese che permette di comprimere i dati trasmessi sulle reti mobili e Wi-Fi, si aggiorna, introducendo interessanti novità, come la possibilità di gestire il consumo dei dati delle singole app, sia che siate connessi via Wi-Fi che tramite reti mobili.

Opera ha aggiunto anche un’interfaccia dalla quale è possibile visualizzare i risparmi ottenuti utilizzando l’app, divisi per tipologia di connessione. Questo l’elenco delle novità introdotte:

  • Timeline per il controllo del consumo di dati sulle reti Wi-Fi.
  • Gestione del consumo di dati delle app su reti mobili e Wi-Fi.
  • Blocco delle app che consumano dati in background.
  • Blocco delle app non necessarie eseguite in background, per prolungare la durata batteria.
  • Navigazione più veloce sugli hotspot Wi-Fi ad alto traffico.
  • Nuova interfaccia utente più semplice e intuitiva.

LEGGI ANCHE: Opera Max ci fa risparmiare dati anche in WiFi

L’ultimo punto indica un ulteriore step verso i canoni del Material Design, cosa che risulta sempre gradita. L’app, qualora non l’aveste ancora provata, è disponibile sul Play Store cliccando sul badge sottostante.

Google Play Badge

Fonte: Android Central