cortana beta android

Microsoft fa chiarezza: Cortana in closed beta per Stati Uniti e Cina, presto per tutti

Andrea Centorrino

La versione beta apparsa ieri sul web fa parte del programma Windows Insider, al momento accessibile solo per alcuni utenti americani e cinesi. ZDnet, tramite un portavoce Microsoft, ci informa però che la beta verrà estesa a chiunque voglia provarla nel corso delle prossime settimane.

Il 14 luglio sul sito del programma Windows Insider veniva pubblicata questa nota (tradotta):

In pieno stile Windows Insider, stiamo cercando un numero limitato di persone per provare una versione preliminare dell’app: è importante tenere a mente che si tratta della prima release pubblica di una beta di Cortana per Android. Al momento, Cortana per Android sarà disponibile solo per Stati Uniti e Cina: nel corso dei prossimi mesi, forniremo frequenti update per aumentare le funzioni e migliorarne la funzionalità.

LEGGI ANCHE: Facebook al lavoro su un rivale non proprio virtuale di Google Now, Siri e Cortana

A quanto pare gli utenti selezionati non sono stati molto corretti, visto che l’apk è trapelato online, ma poco importa. Ciò che ci interessa è che nel corso delle prossime settimane, la beta di Cortana sarà disponibile per chiunque, e molte delle funzionalità presenti sui dispositivi Windows verranno man mano inserite anche nella versione Android.

Fonte: ZDnet